Home » It » Come Importare MBOX in Outlook nell’account ?

Come Importare MBOX in Outlook nell’account ?

  author
Jaime Kaler   Contribution
Rollins Duke
Rollins Duke  Approved By
Published On April 30th, 2024 • 4 Minutes Reading

In questo articolo ti illustreremo le funzionalità e le procedure necessarie per importare MBOX in Outlook facilmente, consentendoti di centralizzare la gestione della posta elettronica e aumentare la produttività.

MBOX è uno dei formati di file più diffusi. È un file speciale che memorizza le e-mail localmente in formato testo. Gli host che eseguivano Unix usavano MBOX. Ma oggi molti popolari programmi di posta elettronica, come Apple Mail, Eudora, SeaMonkey, Mozilla Thunderbird, Opera Mail, ecc., supportano i formati MBOX. Il formato è specifico della piattaforma. Ogni client di posta elettronica MBOX basato su desktop memorizza tutti i suoi dati localmente.

Una gestione efficace della posta elettronica è essenziale sia per le persone che per le aziende. La difficoltà di importare file MBOX in Outlook può sorgere se stai pensando di rendere Microsoft Outlook il tuo client di posta principale. Pertanto, discutiamo i motivi principali per cui gli utenti desiderano migrare i file MBOX su Outlook per Mac.

Motivi per Trasferire i File MBOX su MS Outlook

Il motivo della migrazione del file MBOX su Outlook è molto probabilmente dovuto alle funzionalità di prim’ordine offerte dallo strumento.

  • Solida organizzazione della posta elettronica: Outlook fornisce diversi strumenti per classificare, ordinare e filtrare le e-mail, consentendo agli utenti di gestire in modo efficace la propria casella di posta. Trovare e accedere alle e-mail è reso semplice da funzionalità come cartelle, regole e funzionalità di ricerca.
  • Integrazione avanzata del calendario: la funzione calendario di Outlook interagisce facilmente con le e-mail, consentendo agli utenti di impostare promemoria, pianificare appuntamenti e condividere calendari con i colleghi. Questa caratteristica garantisce una migliore gestione del tempo e aiuta nell’organizzazione degli utenti.
  • Integrazione di attività e note: Outlook dispone di funzionalità integrate per la gestione di attività e note che consentono agli utenti di creare elenchi di cose da fare, assegnare date di scadenza e registrare informazioni critiche. Queste caratteristiche aumentano la produttività centralizzando tutte le informazioni necessarie.

Questi sono alcuni dei principali tratti utili per cui gli utenti desiderano un metodo affidabile per importare MBOX in Outlook 365. Tuttavia, le cause possono essere caratteristiche tecniche o preferenze personali.

Il modo Migliore per Importare MBOX in Outlook Nell’account

Prova il Convertitore MBOX a PST per trasferire le e-mail in formato *.mbox su MS Outlook 365. Questa efficace applicazione offre una soluzione affidabile e pratica per gestire le tue e-mail all’interno di Outlook, sia che tu sia un individuo che desidera trasferire client di posta elettronica o una società che esegue la migrazione di molti account.

Passaggi per Convertire e Spostare i File MBOX in MS Outlook

Segui i passaggi per importare MBOX in Outlook account di versioni diverse come 2019, 2016, 2013, ecc. La stessa procedura può essere utilizzata anche per trasferire le caselle di posta su Outlook 365.

  • Scaricare e completare l’installazione. Quindi segui i passaggi:avviare macuncle per importare mbox in Outlook
  • Avviare il software e procedere all’importazione dei file MBOX nell’interfaccia dello strumento.aggiungere file mbox al software
  • Se sono selezionati più file o un’intera cartella di file MBOX, selezionare attentamente quelli desiderati. Successivamente, fare clic sul pulsante Avanti per procedere. Sullo schermo apparirà una nuova scheda che mostra varie opzioni di salvataggio. Scegli PST come formato di salvataggio designato.
    scegli il formato pst dall'elenco
  • Inoltre, specificare una posizione adatta per archiviare i file convertiti.impostare una posizione per memorizzare il formato pst
  • Infine, esegui il processo di esportazione facendo clic sul pulsante di esportazione designato.

Importare MBOX in Outlook 2019, 2016, ecc.

È ora di importare MBOX in Outlook ora che hai creato il nuovo file PST. Esegui queste azioni:

  • Inizia accedendo a “File” in Outlook e “Apri ed esporta“.
  • Seleziona “Importa/Esporta” dall’elenco delle opzioni.
  • Optare per “Importa da un altro programma o file” e fare clic su “Avanti“.
  • Ora scegli “File MBOX” e premi il pulsante Avanti.
  • Puoi aggiungere i file MBOX utilizzando il pulsante Sfoglia.
  • Premere il pulsante Apri per aggiungere i file. Fare clic sul pulsante Avanti per procedere.
  • Seleziona la cartella in cui importare i file MBOX o creane una nuova.
  • Per avviare il processo cliccare su Fine. Pertanto, importare MBOX in Outlook.

È fondamentale confermare che tutti i dati MBOX siano stati importati correttamente in Outlook al termine del processo di importazione.

Conclusione

L’importazione di MBOX in Outlook aumenta la gestione e l’efficienza della posta elettronica. Cioè, Outlook offre un’esperienza di gestione della posta elettronica impeccabile con le sue funzionalità complete e capacità organizzative efficaci. Pertanto, puoi facilmente importare MBOX in Outlook con la tecnica automatizzata menzionata per eseguire la migrazione batch.